Sezione di Udine

“Alpin jo, mame!”, è il giornale della Sezione che nacque ufficialmente nell’ottobre del 1968 per volontà del presidente Masarotti. Il primo numero, dedicato al cinquantenario della Vittoria, riportava in prima pagina la dolorosa notizia dell’improvvisa scomparsa del presidente Corrado Gallino.

Nella “Presentazione” il giornale apriva ricordando che: «Questo dovrebbe essere il numero 4 del “Notiziario” fondato, diretto e redatto dal nostro compianto Presidente Prof. Gallino. Per quanto modificato nella testata e ampliato, “Alpin jo mame” continua lo spirito del “Notiziario” e vuole essere semplicemente un mezzo per comunicare a tutti i Soci della Sezione le notizie che giungono alla nostra “Baita”».

Per la verità, già nel 1966, nel 1967 e nel 1968, il giornale era stato preceduto da tre “numeri unici”, intitolati “Notiziario della Baita della Sezione di Udine”.
Da quel 1968, il giornale ha percorso tanta strada e da una tiratura di 7.300 copie, è arrivato fino a 15.000 copie anche perché dal settembre del 1972 e per oltre vent’anni è diventato anche il giornale della Sezione di Palmanova e, dall’aprile 1973 al 1996, anche di quella di Gemona del Friuli.
Con il numero di Natale del 1976, il giornale ha cambiato formato e, dal 1983, in occasione della grande adunata nazionale di Udine, la copertina è passata dal bianco e nero all’attuale veste tipografica a colori.

Nel 2010 il giornale ha assunto una nuova veste grafica, adeguandosi ai tempi e alle nuove esigenze dei lettori. Nel 2011 ha completato la trasformazione diventando tutto a colori.

Login