Sezione di Udine


Si è svolto nei giorni scorsi presso il Palafeste di Buttrio un incontro con i volontari della Protezione Civile della Sezione ANA di Udine.

Alla manifestazione , oltre al Coordinatore per la Sezione Col. Luigi Ziani, sono intervenuti il Direttore Regionale dott. Guglielmo Berlasso, il Consigliere Regionale  Alessandro Tesolat e il Sindaco di Buttrio Tiziano Venturini, il Sindaco di Pavia di Udine Mauro Di Bert  con l’Assessore  alla Protezione Civile Michele Del Gobbo.

Nei loro interventi di saluto hanno avuto occasione di ringraziare i numerosi volontari presenti per l’impegno dimostrato nell’arco del 2012.

In particolar modo l’invio di quasi 300 volontari nel campo di accoglienza allestito a Mirandola in occasione del terremoto che si è verificato in Emilia.

È stato sottolineato come, nell’arco di 8 ore dal momento della chiamata, il nucleo della Sezione di Udine, insieme agli altri volontari, era giunto nella zona di intervento e nelle 12 ore successive hanno attivato il primo nucleo operativo, riuscendo ad essere in grado di fornire i primi pasti per i volontari e gli sfollati già dalle 12 del giorno successivo all’evento.

L’attività  del campo, pur nelle difficoltà legate agli eventi atmosferici veramente eccezionali dell’ estate scorsa ( siamo passati da una gelida pioggia della notte di arrivo a una serie infinite di giornate a oltre 38°), è andata avanti con un continuo alternarsi di squadre fino ai primi di ottobre, fornendo pasti per circa 500 persone nel Campo Friuli di Mirandola e 200/250 in quello di Quarantoli, allestito in una seconda fase a seguito delle scosse del 29 maggio.

Le  attestazioni di gratitudine del lavoro svolto sono state numerose e continue.

In fondo questa è la paga di chi fa il volontario.

E tali parole sono state ripetute anche negli interventi degli oratori dei loro interventi.

Nel corso della serata c’è stato un momento di particolare vicinanza con il Ten. Piero Rosignoli, volontario in Emilia durante le proprie ferie ( in quanto socio del Gruppo Udine Centro) e ora impegnato in Afghanistan con il contingente italiano, essendo Ufficiale in servizio nella Brigata Alpina Julia.

È stato ringraziato, con una medaglia, anche  il lungo impegno dell’alpino Luigi Cassan del Gruppo di Latisanotta che lascia la Protezione Civile ANA per raggiunti limiti di età ma che rimane un punto di riferimento non solo per il suo Gruppo ma per tutti i volontari.

Buttrio 2013 01
IL SALUTO AL TENENTE ROSIGNOLI IN AFGHANISTAN

 

 

 

Buttrio 2013 02
IL COL. LUIGI ZIANI, COORDINATORE DELLA PROTEZIONE CIVILE DELLA SEZIONE ANA DI UDINE CON L’ALPINO LUIGI CASSAN

 

 

Login
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: