Sezione di Udine

Il 18 marzo 1930, in seno al circolo cattolico di San Tarcisio a Vergnacco, venne istituita la Filarmonica che tenne il suo primo concerto pubblico nella ricorrenza della festa del SS. Nome di Gesù, la terza domenica di gennaio del 1931.
La cronaca del tempo ricorda che il 18 gennaio 1931 si celebrò l’inaugurazione ufficiale del sodalizio musicale di Vergnacco con un concerto pubblico, diretto dal maestro Luigi Canciani al quale partecipò anche la banda musicale di Mels.
La Filarmonica registrò da allora molti avvenimenti e vicende quali le difficoltà con le autorità fasciste che mal digerivano le attività ricreative delle organizzazioni cattoliche; ovvero la sospensione dell’attività artistica dal 1943 fino al 1945 in occasione del secondo conflitto mondiale; ovvero le soddisfazioni raccolte fino agli anni novanta con la partecipazione a concorsi, congressi di bande, concerti, servizi religiosi e civili.
A metà degli anni novanta si acuì una crisi di adesioni che minacciò seriamente l’esistenza di una così storica istituzione.
Per questa ragione, ad opera del gruppo storico della Filarmonica, fu intrapreso un nuovo cammino che condusse, il 21 novembre 1997, alla sottoscrizione di un nuovo statuto adeguato al mutato contesto sociale.
Era nata la “Banda Filarmonica di Vergnacco”, la cui attività prosegue con successo tutt’ora.
Dal 1976, in occasione dell’adunata nazionale alpini a Padova, inizia anche un felice cammino come Fanfara ANA sezionale di Udine.
Da allora partecipò a tutte le adunate nazionali ed a molte ricorrenze, anniversari e manifestazioni alpine sezionali, non solo nel Friuli Venezia Giulia ma anche in altre regioni italiane e all’estero: Villasanta (MI), Oppeano (VR), Vergato (BO), San Martino di Castrozza (TN), Treviso, Castello di Serravalle, Mulhouse (Francia) ecc.
Sotto la guida del presidente Gianfranco Badini, del maestro Gianpietro Castenetto e di un ricostituito Direttivo, la Banda ha recuperato un consistente consenso, grazie anche al prezioso sostegno ricevuto da molti strumentisti provenienti da paesi limitrofi e da altre realtà musicali.
Il repertorio del corpo bandistico è vario e caratterizzato da brani classici e moderni di carattere operistico, sinfonico e folkloristico originali per banda; comprende inoltre fantasie e rapsodie di canti alpini e villotte friulane.

e-mail  filarmonicadivergnacco@gmail.com
presidente  Gianfranco Badini
telefono  0432.851060 – 3358083191 – 3200270080
direttore  Marco Bortolazzi
telefono  3334783255
indirizzo  Via Antica 3, 33010 Vergnacco

 

fanfara-sezionale

Login