Sezione di Udine


Breve storia del Gruppo

Il 10 ottobre 1965 i soci fondatori Giordano Tomasin, Dorino Del Mondo e Luigi Pasian, dopo aver riunito circa 60 commilitoni, che elessero Beppino Tonello come primo capogruppo, intitolarono il Gruppo alla M.O. cap. Vittorio Tomaselli, disperso in Russia. Dopo Beppino Tonello seguirono quali capigruppo: Guido Ioan, Gianantonio Zamarian, Dorino Del Mondo e Carlo Tomasin. Il Gruppo, trascinato anche dal primo vice capogruppo Giordano Tomasin, il 22 settembre 1968 eresse l’imponente monumento all’alpino, dedicato ai caduti di tutte le guerre. Il progetto e l’esecuzione dell’opera fu affidata allo scultore Giovanni d’Artegna che ricavò una statua alta circa 7,5 metri in pietra di Aurisina e posta alle porte di Cervignano in località Rotonde.
Nel 1971 il Gruppo ha inaugurato la propria sede costituendo anche un Circolo alpini nei locali recuperati, restaurati ed adattati della vecchia caserma IIIª Armata di via Garibaldi, già sede del comando di quella Armata durante la 1° guerra mondiale; nei locali di circa 120 mq. viene gestito un bar con cucina.
Grazie alla presenza attiva del Gruppo, l’Amministrazione comunale ha intitolato una via cittadina alla Divisione Alpina Julia.
Nel 1983 e seguenti, il Gruppo esegue opere di sistemazione della chiesa di S.Girolamo installando l’altare e adeguandolo alla nuova liturgia, sistemando il tetto, le grondaie e la tinteggiatura interna.
Un altro recupero e seguente adozione, è quello dell’anconetta di via Pradati, che viene mantenuta costantemente.
Nel 2000 e 2001 il Gruppo ha provveduto al rifacimento e alla pavimentazione del sagrato antistante al duomo di Cervignano, recuperando un mal organizzato parcheggio in un’area pedonale con aiuole, panchine e fontana e riducendo l’area del parcheggio stesso. Sulla stessa area l’UTE locale ha realizzato alcune decorazioni artistiche.
Nel 2004 inoltre si è provveduto al restauro della base del campanile della chiesa di S.Marco a Scodovacca.
Dal 1986 il Gruppo partecipa annualmente al ripristino e segnatura dei sentieri di montagna nella zona delle alpi e prealpi Giulie.
Negli anni ha organizzato manifestazioni culturali e musicali con cori e orchestre di rilevanza nazionale.

Ulteriori informazioni sul sito internet del Gruppo.

Login
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: