Sezione di Udine


Nell’aprile 2015 il Nepal è stato colpito da un violento terremoto che ha devastato una parte del territorio, in particolare la capitale Katmandu, provocando 9000 vittime e aggravando la situazione di estrema povertà in cui versa il Paese (pensate che la metà dei nepalesi vive con poco più di 1 euro al giorno!). L’Associazione Nazionale Alpini, sempre pronta a dare una mano in ogni emergenza, ha deciso di aiutare la popolazione prendendo in esame la possibilità di finanziare progetti nelle piccole comunità rurali del Nord-Est del Paese, dove l’intervento del governo nepalese è meno incisivo.
La scelta si è concentrata sulla ricostruzione di edifici ad interesse sociale e in particolare di scuole (il sisma ne ha lesionate e distrutte circa 5mila). L’analisi di fattibilità delle proposte d’intervento è in dirittura d’arrivo e gli accordi con le organizzazioni no-profit che svolgeranno per conto dell’Ana la realizzazione dei progetti dovrebbero concludersi al più presto. I lavori avranno, presumibilmente, la durata di 6-12 mesi.

Per ulteriori informazioni

Coordinate bancarie per il versamento delle offerte:

ASSOCIAZIONE NAZIONALE ALPINI
Via Marsala 9 – 20121 Milano

presso BANCA PROSSIMA ag. 05000 di Piazza P. Ferrari 10 – MILANO
Iban IT82 F033 5901 6001 0000 0100 124
Causale del bonifico: “NEPAL”

Login
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: